Real Estate, gestione sicurezza cantieri e contenimento COVID-19 - Contec AQS Real Estate, gestione sicurezza cantieri e contenimento COVID-19 - Contec AQS

Real Estate, gestione sicurezza cantieri e contenimento COVID-19

La corretta gestione dei temi della Sicurezza sul Lavoro, rappresenta oggi nel settore del Real Estate, una gestione necessaria, attuata con metodo e conforme alle norme vigenti che continuano ad aggiornarsi in modo rapido per salvaguardare i lavoratori coinvolti nelle attività di manutenzione, i tenats e tutelare i soggetti esposti a responsabilità amministrative e penali. 

Infografica Cantieri Real Estate Contec AQS

Nella gestione degli interventi manutentivi degli immobili, ricopre un ruolo fondamentale la corretta applicazione della normativa della Sicurezza sul Lavoro.  

Le responsabilità di nominare le figure di legge previste dalla normativa di riferimento (coordinamento sicurezza cantieri Titolo IV – D.Lgs 81/08) ricadono in capo ai soggetti coinvolti nelle attività di organizzazione dei lavori che a seconda del ruolo e di specifiche deleghe in tema di sicurezza, possono essere: Dirigenti, Property Manager, Facility Manager, General Contractor. 

E’ bene precisare che nel Protocollo Cantieri del 11.06.20 si prescrive che “i committenti, attraverso il coordinatore della sicurezza, vigilano affinchè nei cantieri siano adottate le misure di sicurezza anti-contagio”. 

Quindi, in assenza di nomina del Coordinatore della sicurezza, l’obbligo di vigilanza e relative responsabilità ricadono sul committente dei lavori. 

Inoltre in questi mesi di pandemia, la normativa di riferimento richiede una duplice attenzione: l’applicazione della normativa della Sicurezza sul Lavoro, il già conosciuto D.Lgs. n.81/08 presente appunto in Italia dal 2008 e l’applicazione del Protocollo Sicurezza Cantieri definito dall’Allegato 13 del DPCM del 11.06.20 per il contenimento del rischio contagio del virus COVID-19. 

 
Nella gestione della sicurezza cantieri con l’applicazione del Protocollo COVID-19, nascono dei quesiti interessanti, come ad esempio: 

 

  • Qual è la corretta gestione del caso sospetto COVID durante la realizzazione del cantiere? Devono essere sospesi solo i lavoratori che hanno avuto un probabile contatto con il positivo? o tutti i lavoratori? 
  • In attesa dell’esito del tampone, le ulteriori attività delle altre imprese possono proseguire anche se hanno avuto contatti con il positivo o caso sospetto Covid? 

Le risposte a questi quesiti sono state ampiamente dibattute nell’ultimo webinar realizzato da Contec AQS, in cui sono state analizzate anche le responsabilità annesse ai soggetti coinvolti nella realizzazione dei lavori e Committenti. 

Contec AQS da sempre si occupa di coordinamento sicurezza cantieri, assumendo i ruoli di legge in cantieri di varia natura (direzionale, industriale, civile/residenziale), di qualsiasi dimensione (compresi masterplan di siti produttivi e non) in Italia e all’Estero. 
 

Per avere maggiori informazioni in merito ai servizi nel Real Estate contattaci. 

 

Fonte: Contec AQS – Area Real Estate


Contattaci per avere maggiori informazioni