Contec AQS e AIFOS - Contec AQS

Contec AQS e AIFOS

Contec AQS e AIFOS consolidano la loro collaborazione grazie ad una serie di eventi che, nel 2017, si svolgeranno in diverse città.

Ambienti di lavoro sani e sicuri per tutte le etàmostra

L’Agenzia Europea di Bilbao, per il biennio 2016-2017, sostiene la Campagna “Ambienti di lavoro sani e sicuri per tutte le età”.

AiFOS è partner nazionale della Campagna Europea e organizza eventi, manifestazioni ed iniziative di sensibilizzazione al fine di promuovere la cultura della sicurezza per i lavoratori di tutte le età.

All’interno dell’azienda Ferrero Mangimi S.p.A. con il supporto del partner scientifico Contec AQS, AiFOS ha promosso la realizzazione di una buona prassi che ha permesso di adottare uno specifico nuovo modello per la valutazione dei rischi aziendali in relazione al contesto dell’invecchiamento della forza lavoro.

L’implementazione in azienda del nuovo approccio olistico al processo di valutazione dei rischi ha consentito di individuare nuove misure di prevenzione.

 

Sicurezza in cantiere: da Brunelleschi al coordinatore – A 20 anni dall’entrata in vigore del D.Lgs. 494, Firenze  24 marzo 2017 | convegno

A tutti i partecipanti al convegno verrà consegnato un attestato di presenza valido per il rilascio di n. 2 crediti per Formatori area tematica n.1 (normativa), RSPP/ASPP, Coordinatori della sicurezza (CSP/CSE).

Brunelleschi è il primo nella storia dell’edilizia che parla di gestione di cantiere organizzando tutti gli aspetti con estrema attenzione, compresi quelli riguardanti la gestione e la sicurezza del lavoro degli operai, facilitato dall’introduzione di nuovi sistemi di protezione, carico e da regole feree alle quali le maestranze sottostanno.

É così che prende forma l’idea di quello che sarà il coordinatore per la progettazione e l’esecuzione dei lavori previsto dalla norma D.Lgs. n. 81/2008. In un cantiere entrato nella storia per aver registrato, nei 20 anni di progettazione e costruzione, solo 1 morto e 8 feriti.

 

Mobilità e gestione del rischio stradale – 3 aprile 2017 | convegno

A tutti i partecipanti al convegno verrà consegnato un attestato di presenza valido per il rilascio di n. 2 crediti per Formatori area tematica n.2 (rischi tecnici), RSPP/ASPP, Coordinatori della sicurezza (CSP/CSE).

Nel 2012 è stata pubblicata la ISO 39001:2012 “Road traffic safety (RTS) management systems”, un sistema di gestione standard per la sicurezza stradale il cui scopo principale è migliorare la sicurezza riducendo il numero di decessi e feriti gravi negli incidenti. Tale sistema è indicato per le aziende e organizzazioni – pubbliche o private – ad elevato impatto stradale.

 

Ambienti di lavoro sani e sicuri ad ogni età – PADOVA, giovedì 25 maggio | convegno

A tutti i partecipanti al convegno verrà consegnato un attestato di presenza valido per il rilascio di n. 2 crediti per Formatori area tematica n.2 (rischi tecnici), RSPP/ASPP e RLS.

La valutazione dei rischi in azienda nel contesto dell’invecchiamento della popolazione lavorativa pone ai servizi di prevenzione e protezione aziendali delle nuove sfide.

E’ possibile aggiornare i modelli di valutazione dei rischi in modo tale da considerare il fattore invecchiamento?

E’ possibile individuare le misure di prevenzione e protezione da adottare per mantenere e migliorare le condizioni di sicurezza in relazione al contesto dell’invecchiamento della forza lavoro?

Nell’ambito della Campagna europea “Ambienti di lavoro sani e sicuri ad ogni età” Contec AQS – Gruppo Contec ha operato come partner scientifico di AIFOS e Ferrero Mangimi sul tema della valutazione dei rischi in azienda nel contesto dell’invecchiamento.
La ricerca di Contec AQS ha condotto all’individuazione di un indicatore, ARAIAge Risk Assessment Index ®, attraverso il quale eseguire una valutazione numerica della nuova tipologia di rischio: la valutazione del rischio pesata in relazione all’età. Attraverso l’utilizzo di ARAIAge Risk Assessment Index ®, il servizio di prevenzione e protezione aziendale sarà ora in grado di dare adeguate informazioni al DDL nel definire la priorità degli interventi per la salute e sicurezza dei lavoratori ad ogni età.

 

Age management come contributo alla sostenibilità | convegno