Ambiente - Contec AQS

Ambiente

Offriamo servizi di consulenza in materia di legislazione ambientale, di ambiente esterno e monitoraggi ambientali, di ambiente interno e valutazione dei rischi ambientali.

 

Autorevoli collaboratori di ARPA e presenti ai Tavoli Tecnici del Ministero dell’Ambiente, offriamo servizi nella classificazione e gestione dei rifiuti, per le bonifiche e per il risanamento di siti contaminati. Forniamo servizi di tipo geologico negli ambiti infrastrutturali, territoriali, dell’attività estrattiva e della stabilità. Progettiamo e forniamo il supporto per la gestione ambientale di impresa secondo gli standard ISO 14001 ed EMAS.

 

Sistemi di Gestione Ambientale

progettazione e implementazione di Sistemi di Gestione Ambientale (SGA) secondo la norma ISO 14001, anche integrato con i Sistemi di Gestione aziendale esistenti 

assunzione incarico di Responsabile del Sistema di Gestione Ambientale (RSGA) e mantenimento del Sistema

audit di conformità ai requisiti della norma ISO 14001

assistenza durante le fasi di certificazione del Sistema di Gestione Ambientale da parte dell’Ente Certificatore

progettazione e realizzazione Sistema EMAS secondo il Regolamento 1221/2008 (EMAS III)

Consulenza Ambientale Aziendale

check-up ambientale dell’azienda

audit di conformità legale ambientale

individuazione e valutazione dei rischi ambientali dell’azienda

consulenza in materia di legislazione ambientale e aggiornamento normativo

assunzione incarico di Responsabile Ambientale (RA)

verifica scadenze di legge (es. MUD, SISTRI, ecc.)

indagini sulla conformità di immobili, terreni e siti industriali alle normative vigenti e individuazione della presenza di materiali pericolosi (due diligence ambientale)

pratiche per l’ottenimento dell’Autorizzazione Integrata Ambientale ed Autorizzazione Unica Ambientale (AIA – AUA)

formazione in materia ambientale (rifiuti, scarichi, sostanze pericolose, emissioni, ecc.)

Consulenza Ambientale Cantieri

check-up ambientale del cantiere

audit di conformità legale ambientale

individuazione e valutazione dei rischi ambientali del cantiere

consulenza in materia di legislazione ambientale e aggiornamento normativo

assunzione incarico di Responsabile Ambientale (RA)

assunzione incarico di Ispettore ambientale (IA)

supporto alla Direzione Lavori, studio di varianti, redazione e revisione di Capitolati Tecnici

formazione in materia ambientale (rifiuti, scarichi, sostanze pericolose, emissioni, ecc.)

Modelli organizzativi D.Lgs 231/01

Il D.Lgs 231/2001 ha introdotto il principio della responsabilità delle società e di altri enti per specifiche tipologie di reato (tra cui quelli legati alla sicurezza del lavoro o reati ambientali) commesse dai propri amministratori e dipendenti.

La responsabilità della società scatta quando uno dei reati sia commesso nell’interesse o a vantaggio della stessa da:

• persone che rivestono funzioni di rappresentanza, amministrazione o di direzione della società o di una sua unità organizzativa dotata di autonomia finanziaria e funzionale, nonché da persone che esercitano, anche di fatto, la gestione ed il controllo della società

• persone sottoposte alla direzione o alla vigilanza di uno dei soggetti indicati al punto precedente.

L’ente potrà andare esente da responsabilità ove provi:

a) di avere adottato ed efficacemente attuato modelli di organizzazione e di gestione idonei a prevenire reati della specie di quello verificatosi

b) di avere affidato il compito di vigilare sul funzionamento e sull’osservanza dei modelli, curandone anche l’aggiornamento, ad un organismo dell’ente dotato di autonomi poteri d’iniziativa e di controllo

c) che il reato è stato realizzato attraverso l’elusione fraudolenta dei modelli, senza che vi sia stata violazione degli obblighi incombenti sull’organo di vigilanza (v. art. 6, comma 1, del D.Lgs n.231/2001).

L’ente non risponde se il modello è ritenuto adeguato, ciò significa far riferimento ad una nozione sostanziale di modello di controllo (non struttura formale, ma effettivamente operante). Il modello di prevenzione è riconducibile alla più ampia nozione di sistema di controllo interno (finalizzato al raggiungimento degli obiettivi aziendali).

Gestione dei rifiuti e dei materiali

classificazione dei rifiuti

analisi chimico-fisiche in collaborazione con laboratori accreditati

relazioni tecniche e verifiche sul rispetto della normativa ambientale

compilazione MUD

iscrizione all’Albo Nazionale Gestori Ambientali per il trasporto dei propri rifiuti o dei rifiuti prodotti da terzi e/o altre categorie da 1 a 10

iscrizioni al SISTRI e relativa formazione con aggiornamento di sistema

definizione delle procedure di gestione dei rifiuti in azienda e in cantiere

definizione dei protocolli di gestione dei sottoprodotti e dei rifiuti

redazione piani di gestione materie prime secondarie (MPS)

redazione piani di gestione rifiuti

redazione piani di rimozione dei rifiuti

formazione degli addetti alla gestione dei rifiuti in azienda

progettazione impianti di recupero/smaltimento rifiuti

implementazione documentazione al fine dell’ottenimento dell’autorizzazione al recupero/smaltimento rifiuti

Amianto

analisi ed indagini qualitative/quantitative sulla presenza di amianto nei manufatti, nei materiali ed in genere nelle strutture ad uso pubblico e privato, commerciale e residenziale

progettazione Piani di bonifica e risanamento di materiali contenenti amianto (MCA)

assistenza ad Enti e privati nell’individuazione della migliore tecnica di bonifica

studi e progettazioni di nuovi sistemi di Bonifica e messa in sicurezza (BAT)

formazione ed informazione in tema di gestione e bonifica di siti contaminati da amianto

 Terre e rocce da scavo

redazione piani di gestione e riutilizzo dei materiali di scavo

presentazione pratiche e gestione rapporti con ARPA, Regioni, Provincie e Comuni

Cave

progettazione di siti estrattivi e relativa impiantistica

relazioni periodiche di attività estrattiva, ottimizzazione e miglioramento della coltivazione

valutazione delle condizioni di sicurezza dei fronti di scavo

gestione rifiuti di estrazione (D.G.R.V. n° 761/2012 e DM 117/2008)

implementazione documentazione ai fini dell’ottenimento dell’autorizzazione alla coltivazione della cava

analisi di stabilità dei versanti

progettazione di opere di sostegno e contenimento

valutazione caduta massi

progettazione di interventi di consolidamento

progettazione di interventi di drenaggio e sistemazione

censimento informatizzato di dissesto idrogeologico

Bonifica siti contaminati

individuazione delle responsabilità dei diversi soggetti coinvolti

procedure tecniche ed amministrative (comunicazioni, certificazioni, autorizzazioni, nulla osta, scelta del sistema di trattamento, valutazione costi-efficacia)

assistenza al campionamento, alle analisi di laboratori accreditati, interpretazione dei risultati

predisposizione Piani di Caratterizzazione

predisposizione Piani di Monitoraggio

assistenza clienti in occasione di conferenze di servizi ovvero di osservatori ambientali

collaudi ed assistenza in fase di chiusura dell’attività di bonifica

Rumore

rilievi fonometrici con tecnici competenti in acustica in ambienti esterni o interni

valutazioni di impatto acustico

supporto tecnico per la richiesta delle deroghe sui limiti

studi acustici sugli edifici con software dedicati

implementazione piani di risanamento acustico per le amministrazioni comunali

Emissioni in atmosfera

gestione pratiche per l’ottenimento dell’autorizzazione alle emissioni in atmosfera in ambito regionale e provinciale

gestione dei campionamenti a camino in siti ove vige l’obbligo

relazione con gli Enti preposti alla sorveglianza sulle emissioni e sulla rispondenza alle prescrizioni di legge

progettazione e modifica di sistemi di abbattimento fumi

consulenza in materia di emissioni in atm

formazione in materia di emissioni in atm

Sostanze pericolose

consulenza ADR (sicurezza nel trasporto di merci e rifiuti pericolosi) con servizio curato da personale qualificato dal Dipartimento Trasporti Terrestri della MCTC

definizione delle procedure per la gestione delle sostanze pericolose e delle relative emergenze ambientali, sia durante il trasporto che durante le attività di stoccaggio

Scarichi

pratiche autorizzative per province e comuni

campionamenti, analisi-chimico fisiche delle acque tramite laboratori accreditati, con interpretazione dei risultati

tenuta sotto controllo delle scadenze normative

Progettazione – Ingegneria

programmazione e gestione indagini geologiche

rilievi geologici areali, cartografia geologica informatizzata

valutazioni di Impatto Ambientale (Screening e Scooping)

Studi di Assoggettabilità alla Valutazione di Impatto Ambientale(Screening preliminare)

piani di gestione delle terre

manuali di gestione Ambientale dei cantieri

redazione di Piani di Coordinamento e di Assetto, compatibilità geologica

cartografia territoriale tematica per la programmazione o per scopi industriali

valutazione di Compatibilità Idraulica, piani di Protezione Civile

 

    formazione a catalogo - Contec AQS-02





    Privacy Policy