COME VALUTARE IL RISCHIO CHIMICO NELLE AZIENDE - Contec AQS

COME VALUTARE IL RISCHIO CHIMICO NELLE AZIENDE

La valutazione del rischio chimico presenta notevoli difficoltà: dalla definizione o scelta di una metodologia di valutazione adeguata ed efficace, all’individuazione delle corrette misure di sicurezza (di carattere collettivo ed individuale).

Il Titolo IX del D. Lgs. 81/08 riguarda i rischi derivanti dalla presenza, dall’utilizzo, dalla manipolazione e dall’immagazzinamento di sostanze pericolose. La scelta della metodologia di valutazione, lasciata al datore di lavoro, è un aspetto estremamente critico.

Inoltre, il Regolamento N. 1272/2008 “CLP” (Classification, Labelling, Packaging) per la classificazione, l’etichettatura e l’imballaggio delle miscele chimiche di prodotti pericolosi e il Regolamento N. 1907/2006 “REACH” (Registration, Evaluation, Autorizathion and Restriction of Chemicals) hanno portato importanti novità sul tema del rischio chimico, tra le quali la riclassificazione delle sostanze chimiche e gli scenari di esposizione previsti nella Scheda di Sicurezza estesa (e-SDS) che devono essere considerati dal Datore di Lavoro. A tutto questo si aggiunge la complessa normativa tecnica della scelta dei Dispositivi di Protezione Individuali (DPI).

Contenuti / Programma

  • La valutazione del rischio chimico ai sensi del Titolo IX del D. Lgs 81/08;
  • Aspetti fondamentali da prendere in considerazione nella valutazione del rischio chimico;
  • Confronto tra le più diffuse metodologie di valutazione dei rischi: criticità e limiti di utilizzo;
  • Aspetti principali del Regolamento CLP n. 1272/2008 (CE): classificazione, etichettatura e imballaggio delle sostanze chimiche;
  • Il Regolamento REACH n. 1907/2006 (CE): aspetti principali e impatto sugli utilizzatori a valle;
  • La scelta delle misure di sicurezza;
  • Strumenti operativi per effettuare una corretta valutazione: check list di controllo per la stesura di un Documento di Valutazione del Rischio Chimico;
  • Esercitazione;
  • Test finale di apprendimento.

Finalità

Il corso organizzato da Contec Aqs si pone l’obiettivo di approfondire le metodologie per una corretta valutazione del rischio chimico, gli aspetti salienti dei regolamenti CLP e REACH e le caratteristiche dei sistemi di sicurezza.

Destinatari

Datori di lavoro, Dirigenti della sicurezza, RSPP e ASPP, HSE Manager, Project Manager, Lavoratori.

Docenti               

Danilo Fabbri

Il docente è esperto di sicurezza, qualificato come formatore sulla sicurezza ai sensi del D.I. 6/3/2013.

Metodologia formazione           

Il corso sarà svolto coinvolgendo i partecipanti e sollecitarne l’interesse per la tematica specifica per favorire la discussione su casi pratici provenienti dalla loro esperienza.

Durata  4 ore

Crediti RSPP – ASPP

Corso al via con un numero minimo di 10 partecipanti; previsto un massimo di 30

Costo 100 € + IVA

ISCRIVITI AL CORSO

Segreteria organizzativa

formazione@contecaqs.it

+ 39 342 7031244






    Privacy Policy