Alta Velocità - Milano/Verona Linea Ferroviaria - Contec AQS

Alta Velocità – Milano/Verona Linea Ferroviaria

Assunzione dell’incarico di assistenza all’Ufficio Qualità per la corretta applicazione del Sistema di Gestione ISO 9001.

Il nuovo tratto di linea Alta Velocità / Alta Capacità Treviglio – Brescia è parte integrante del futuro Corridoio Trans Europeo TEN-T n. 3 “Mediterraneo” e costituisce un’ulteriore tappa nella realizzazione della linea AV/AC Milano – Verona (complessivamente 140 chilometri), già in esercizio nei 27 km tra Milano e Treviglio (completati e attivati a luglio 2007).

La tratta AV/AC Treviglio – Brescia si svilupperà per 39,6 km, attraversando 20 comuni nelle province di Milano, Bergamo e Brescia; si innesterà nel nodo di Brescia tramite l’interconnessione Brescia Ovest (11,7 km) ed il successivo tratto di attraversamento urbano (6,9 km) in affiancamento alla linea tradizionale fino alla stazione di Brescia, quest’ultimo sarà realizzato direttamente da RFI.

Committente dell’opera è Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane), l’Alta Sorveglianza è affidata ad Italferr (Gruppo FS Italiane), l’esecuzione è a cura del Consorzio cepav Due, la Direzione Lavori è a cura di SPM Consulting.

L’attivazione della tratta AV/AC Treviglio – Brescia è prevista a Novembre 2016.

Committente

Cepav Due (Consorzio Eni per l'Alta Velocità)

Incarico

Assistenza Ufficio Qualità

Periodo

Dal 2012