Eventi Aziendali - Sicurezza ed Eventi Sostenibili

Eventi Aziendali – Sicurezza ed Eventi Sostenibili

Per gli eventi aziendali mi affido ad Agenzie, loro si occupano di tutto: anche la responsabilità è loro…”

È il pensiero ricorrente delle persone investite di occuparsi degli eventi aziendali negli Uffici Sicurezza, Uffici Eventi o personale in azienda

Ma è così?

Eventi Aziendali - Sicurezza ed Eventi Sostenibili - Contec AQS

Molto spesso la gestione di un Evento aziendale, come una fiera, una convention, la presentazione di un brand o prodotto, non segue le indicazioni del Testo Unico sulla sicurezza sul lavoro.

La mancata attenzione alla corretta gestione della sicurezza sul lavoro nelle fasi di Allestimento-Evento-Disallestimento espone il Datore di Lavoro o suoi Delegati a sanzioni anche di tipo penali.

 
Scarica l’approfondimento cliccando QUI

 

Il Datore di Lavoro del Committente (DDL) di un evento è responsabile degli obblighi relativi alla cooperazione e coordinamento delle attività delle imprese coinvolte per lo svolgimento dell’evento.
Il DDL può assolvere questi obblighi con il supporto del Servizio di Prevenzione e Protezione interno (SPP), ma anche avvalendosi  dei servizi offerti da terzi.
I vantaggi dell’affidamento a Contec AQS sono:
1. assicurarsi che vengano eseguite correttamente tutte le attività richieste dall’art. 26 del D.lgs. 81/08, da parte di professionista competente
2. delegare, con atto formale (Delega di Funzione), Contec AQS, circa la responsabilità che quanto previsto dal sopracitato articolo sia svolto

Questo significa che

  • l DDL viene sollevato della Responsabilità e delle sanzioni penali e amministrative previste per l’inadempimento delle attività di cui dell’art.26 “Obblighi connessi ai contratti (*)
  • Contec AQS può svolgere i compiti del SPP per la progettazione ed implementazione delle attività di gestione dell’evento.

Ad es. la mancata verifica dell’idoneità TP delle imprese (comma 1, a) dell’art. 26 del D.lgs.81/08 è fatto molto grave tanto che la sanzione prevista “arresto da due a quattro mesi o ammenda da 1.096 a 5260,80 euro”; Contec AQS opererà con la diligenza necessaria per assolvere all’obbligo e evitare di incorrere nelle sanzioni . Tale esempio può essere esteso ad altre attività e relative sanzioni descritte nell’art.26.

(*) Al DDL rimangono gli obblighi non delegabili: ovvero l’obbligo di vigilanza sul delegato (art. 16 del D.lgs. 81/08), assolti tramite i report da noi prodotti, e la valutazione dei rischi -per la quale, nell’ambito dell’incarico, Contec AQS da il supporto nell’ eseguire.

 

Scarica l’approfondimento cliccando QUI
Per un confronto tecnico scrivi a lineadiretta.mgagliardi@contecaqs.it

 

A cura di Dott. Massimiliano Gagliardi

Massimiliano-Gagliardi-Contec-AQS

 

Direttore di Area per Contec AQS, abilitato come Coordinatore per la Sicurezza in fase di Progettazione ed Esecuzione dei lavori (CSP/CSE), come Responsabile del Servizio di Prevezione e Protezione (RSPP) per tutti i settori ATECO, come Lead Auditor 9001,18001, 14001.

 

 

 

 

Vai alla pagina Salute e sicurezza Eventi

Iscriviti alla newsletter

Autorizzo il trattamento dei dati personali